ASCOLTA IL TUO CUORE

Fattori di rischio e segnali da non trascurare

E' importante sapere che i principali fattori di rischio cardiovascolare sono la familiarità per malattia cardiaca, la pressione arteriosa elevata, il sovrappeso e l'obesità, il diabete, l'ipercolesterolemia, il consumo significativo di sigarette, alcool o droghe e lo stress eccessivo. In presenza di uno o più di questi fattori una persona di buon senso si sottopone a visita cardiologica.

Il check up cardiologico è indicato anche nei pazienti affetti da attacchi di panico, che andranno esaminati per ricercare l’eventuale eccesso di catecolamine in circolo o aritmie di breve durata, cause probabili di questi loro invalidanti disturbi.

Il sintomo più comune delle cardiopatie è la DISPNEA o MANCANZA DI RESPIRO, più grave se si presenta a riposo o nella notte. Altro sintomo è il DOLORE retrosternale, ossia a livello del torace, in particolare a sinistra, dalla parte del cuore: può irradiarsi al braccio sinistro e può essere scatenato dallo sforzo fisico, da un'emozione, o anche dal respirare aria gelida. Talvolta il dolore è riferito in corrispondenza dello stomaco ed è confuso con una banale "indigestione".

Il dolore tipico dell'angina pectoris è improvviso, di tipo costrittivo, accompagnato da oppressione di respiro, talvolta provoca sudorazione e pallore; altro importante sintomo è la PALPITAZIONE, ossia una sensazione molesta in coincidenza con il battito cardiaco. 

Anche le ARITMIE, ossia irregolarità dei battiti, talvolta avvertite come pulsazioni anomale alla base del collo o al torace, vanno segnalate al cardiologo.

La VISITA CARDIOLOGICA consiste nell’anamnesi (informazioni sulla salute generale del paziente), cui seguirà una accurata visita che, oltre al cuore, potrà esaminare il fondo dell’occhio, i vasi della periferia e gli organi la cui attività è correlata con l’apparato cardiocircolatorio. Ad essa potranno eventualmente aggiungersi, a completamento del quadro clinico, l’ECG standard o sotto sforzo, l’ecocardiografia, l’ecocolordoppler dei tronchi sovra-aortici o l’holter pressorio nelle 24 ore.





Domus Medica Srl Via Zanchi, 12 35042 Este (PD) Italy - Tel. +39 0429 50303 Fax +39 0429 59031 - E-mail: info@domusmedicaeste.it - PEC domusmedicaeste@pec.it
P.IVA/C.F. PD 03827560289 - Reg.Imp./R.E.A. PD 340294 - Cap. Soc. € 75.000,00 i.v.