PER DIAGNOSTICARE LE MALATTIE DELLA TIROIDE

In forte crescita negli ultimi 20 anni, più diffuse tra le donne

La tiroide è una ghiandola endocrina posta alla base del collo responsabile della produzione di due ormoni che prendono il nome rispettivamente di tiroxina (T4) e triiodiotironina (T3).

Gli ormoni tiroidei regolano numerose funzioni del metabolismo dell’adulto, mentre in età fetale, pediatrica e nell’adolescenza sono responsabili dello sviluppo del sistema nervoso centrale e dell'accrescimento.

In Italia i malati di tiroide sono circa 6 milioni e tra questi un 20% sono giovani.

La più frequente patologia tiroidea è il gozzo: un ingrossamento della ghiandola, all’interno della quale possono formarsi uno o più noduli. Il gozzo può associarsi sia all’ipertiroidismo che all’ipotiroidismo.

Si parla di Ipertiroidismo quando la tiroide rilascia ormoni in eccesso nel circolo sanguigno provocando sintomi molto fastidiosi come tachicardia, vampate di calore, nervosismo, tremori, dolori muscolari... Questa produzione eccessiva di ormoni può essere causata da malattie autoimmuni come il morbo di Basedow o dalla presenza di noduli.

Si parla di Ipotiroidismo quando gli ormoni tiroidei sono insufficienti, determinando la comparsa di sintomi come stanchezza, aumento di peso, perdita di capelli, modificazioni del tono dell’umore... Questo può essere la conseguenza di una carenza o di un eccesso di iodio o della presenza di una malattia infiammatoria cronica della ghiandola (tiroidite di Hashimoto).

I noduli tiroidei sono solitamente di natura benigna ed anche quando maligni fortunatamente la prognosi è eccezionalmente buona, con oltre il 90 per cento di probabilità di guarigione. Il cancro tiroideo è più diffuso tra le donne rispetto agli uomini e la sua incidenza aumenta con l’avanzare dell'età. 

Il primo segnale del malfunzionamento della tiroide è individuato dal dosaggio di FT4 e FT3 attraverso l’esame del sangue, mentre una ecografia della tiroide eseguita durante la visita endocrinologica consentirà di completare la diagnosi.

Dr.ssa Alessandra Guerra - Endocrinologa





Domus Medica Srl Via Zanchi, 12 35042 Este (PD) Italy - Tel. +39 0429 50303 Fax +39 0429 59031 - E-mail: info@domusmedicaeste.it - PEC domusmedicaeste@pec.it
P.IVA/C.F. PD 03827560289 - Reg.Imp./R.E.A. PD 340294 - Cap. Soc. € 75.000,00 i.v.